Notizie e Comunicati
 
NEWS DEL 16/05/2017
 
ACCESSO AL SOSTEGNO DI INCLUSIONE SOCIALE ATTIVA (SIA) - modello SIA-com per la comunicazione di variazioni della situazione lavorativa e reddituale.
Con Circolare n. 86 del 12/05/2017 INPS comunica che, d'intesa con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è stata data
attuazione alla norma di cui all'articolo 4, comma 3, lettera b), punto i), del Decreto 26/05/2016 (Avvio del Sostegno per l'Incusione Attiva su tutto il territorio nazionale).
Tale norma prevede che, nel corso del periodo di erogazione del beneficio, debbano essere comunicate all'INPS tutte le eventuali variazioni della situazione lavorativa e reddituale dei componenti il nucleo familiare, rispetto a quanto rilevato nella dichiarazione ISEE in corso di validità alla data di presentazione della domanda per il SIA.
A tal fine, dovrà essere utilizzato l'allegato modello SIA-com che dovrà essere compilato entro 30 giorni dall'inizio della attività lavorativa, con l'indicazione del reddito annuo previsto.
Il SIA-com dovrà essere presentato anche in caso di variazione del predetto reddito previsto.
Analogamente, tale modello dovrà essere utilizzato all'atto della richiesta del beneficio, qualora uno o più componenti del nucleo stiano percependo redditi da lavoro che non siano, tuttavia, stati valorizzati nell'attestazione ISEE in corso di validità al momento della domanda.
La comunicazione all'INPS del reddito annuo previsto, attraverso il modello SIA-com, verrà utilizzata ai fini della verifica della permanenza del requisito della condizione economica di bisogno (valore attestazione ISEE inferiore o uguale a euro 3.000).
 
Vedi il modello SIA-com
 
 
NEWS DEL 16/05/2017
AGGIORNAMENTO AVVISO PER PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ACCESSO AL SOSTEGNO DI INCLUSIONE SOCIALE ATTIVA (SIA)
Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 29/04/2017 del Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (di concerto con il Ministro dell'Economia) del 16/03/2017 vengono modificati alcuni criteri di accesso al SIA (Sostegno per l'Inclusione Attiva), di cui alla Legge n. 208 del 28 dicembre 2015, Art. 1, comma 387 - e del Decreto del Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali SIA 26 maggio 2016. Il SIA è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate ed è subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa che coinvolge tutti i componenti del nucleo familiare e prevede specifici impegni per adulti e minori sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni.
 
 
NEWS DEL 13/05/2017
Vedi l'intero avviso aggiornato con il D.M. 16/03/2017 e il modello di domanda
SOGGIORNI ESTIVI TERMALI 2017
 
NEWS DEL 02/03/2017
INPS - Bando pubblico progetto home care premium assistenza domiciliare
Per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.

 
NEWS DEL 31/01/2017
ESENZIONE TICKET E DISTRIBUZIONE GRATUITA DEI FARMACI DI FASCIA C
Sanità, esenzione ticket e farmaci gratuiti a cittadini senza lavoro, colpiti dal sisma,  o in situazioni di estremo disagio sociale. La Regione Emilia Romagna con D.G.R. n. 2200 del 13/12/2016 ha prorogato fino al 31/12/2017 l'esenzione ticket e farmaci gratuiti a cittadini senza lavoro, colpiti dal sisma,  o in situazioni di estremo disagio sociale
 
NEWS DEL 22/11/2016
AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA MOBILITA' E L'AUTONOMIA NELL'AMBIENTE DOMESTICO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA' (artt. 9 e 10 L.R. 29/97) - anno 2016.
Le domande possono essere presentate al servizio Affari Sociali, mediante i modelli appositi. Le istanze ricevute dal servizio Affari Sociali saranno trasmesse per quanto di competenza al Comune di Portomaggiore, Ente capofila dell'iniziativa.
L'avviso scade il 05/12/2016.
 
NEWS DEL 28/10/2016
DGR 1982/2015 - DGR 187/2016. Riapertura Avviso pubblico per erogazione di contributi a favore di categorie sociali beneficiarie di tariffe agevolate di abbonamento annuale di trasporto per l'anno 2016
 
NEWS DEL 19/08/2016
Circolare del Ministero della Salute per la prevenzione e il controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2016/2017: 
Scarica allegato Circolare
 
NEWS DEL 21/07/2016
Presentazione delle domande per la concessione dell'agevolazione della tariffa del servizio idrico integrato a favore di nuclei familiari in condizioni economiche disagiate per l'anno 2016
 
NEWS DEL 23/06/2016
Azienda USL Ferrara - informativa su servizi sanitari per l'estate 2016

NEWS DEL 14/06/2016
Azienda USl Ferrara - Distretto Sud-Est - Servizio Guardia Medica Turistica - stagione 2016.

L'Azienda USL di Ferrara - U.O. Cure Primarie informa che in data 25/06/2016 entra in funzione il servizio di Guardia Medica Turistica sui Lidi di Comacchio, riservato a turisti italiani, stranieri e lavoratori stagionali.

L'attività sarà svolta sia a livello ambulatoriale che domiciliare in modo continuativo fino al 04/09/2016.

Sarà richiesta una partecipazione alla spesa da parte degli utenti pari a:
- euro 15,00 per visita o prestazione ambulatoriale
- euro 25,00 per visita o prestazione domiciliare

Si riporta di seguito la collocazione, nemero telefonico e orari degli ambulatori medici:
- Lido delle Nazioni - viale Spagna, 6/a
tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/7300171

- Lido di Pomposa - viale Mare Adriatico, 51
tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00
tel. 335/7300174

- Lido degli Estensi - viale dei Lecci, 9
Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/7300185

- Lido di Spina -via L. da Vinci, 117
tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00
tel. 335/7300186

- Lido di Volano - via Lido Volano, 79
solo martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/7300198

- Lido degli Scacchi - via Mare Ionio, 91
lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/303612

L'assistenza domiciliare è estesa alle 24 ore dai medici in servizio di reperibilità che restano a disposizione per le visite al domicilio ai seguenti numeri di telefono:

- 335/7300198 per i turisti presenti sui lidi di Volano, Nazioni, Pomposa, Scacchi, Portogaribaldi
- 335/7300244 per i turisti presenti sui lidi Estensi e Spina.

NEWS DEL 27/04/2016
Chiusura per ferie delle farmacie convenzionate USL di Ferrara - anno 2016
 
NEWS DEL 04/03/2016
Legge di stabilità: le novità per la famiglia: la nuova guida di Familyline
FamilyLine ha pubblicato la Guida ¿Le nuove opportunità per la Famiglia¿, che fa il punto sulle agevolazioni e le opportunità a sostegno delle famiglie nella nuova Legge di stabilità. La Guida prende in esame i temi della casa, del lavoro, della scuola e del fisco. (fonte: Newsletter Sportelli Sociali comune di Bologna n. 43/2016)
 
NEWS DEL 02/03/2016
 Guida Agenzia entrate agevolazioni fiscali disabili. Aggiornata a gennaio 2016
E' uscita la nuova versione della Guida prodotta dalla Agenzia dele entrate aggiornata a gennaio 2016. Agevolazioni su auto, ausili, barriere, figli, spese sanitarie e di assistenza, successioni e donazioni. Gli Uffici della Agenzia effettuano anche servizi gratuiti di consulenza per le persone disabili, anche a domicilio per chi è impossibilitate a muoversi da casa. Leggi nel sito dei CAAD 
(fonte: newsletter dei CAAD dell'Emilia Romagna n. 2/2016)
 
Guida 2016 ai Bonus Mobili ed Elettrodomestici
Bonus Arredi per acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati a immobili oggetto di ristrutturazione agevolata con detrazione al 50% fino al 31/12/2016: chiarimenti e casi particolari nella Guida 2016 curata dalla Agenzia delle Entrate. Leggi nel sito dei CAAD 
(fonte: newsletter dei CAAD dell'Emilia Romagna n. 2/2016)
 
NEWS DEL 12/12/2015
Bonus gas ed elettrico. Prorogati i termini di rinnovo per i bonus in scadenza al 31/1 e 29/2
 
La legislazione sul nuovo ISEE prevede che le DSU, il documento che si compila al Patronato con tutti i dati necessari al successivo rilascio da parte di INPS dell'ISEE, abbiano tutte scadenza il 15 gennaio dell'anno successivo a quello di rilascio. Per consentire a coloro che fruiscono del bonus gas ed elettrico ed hanno le domande in scadenza di avere il tempo necessario per procurarsi un nuovo ISEE emesso nell'anno 2016 e presentare domanda di rinnovo, l'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico ha emesso una determina (N.9/DCCA/2015) in cui proroga al 29 febbraio 2016 la data di presentazione della domanda di rinnovo per entrambi i bonus energetici.
Viene garantito che l'utente non perde alcun periodo di agevolazione in virtù della proroga.

Fonte: (Newsletter Sportelli Sociali - Comune di Bologna - n. 41/2015)

 
NEWS DEL 04/11/2015
Un opuscolo per far conoscere la tutela alle donne con bambini che subiscono violenza

La Regione Emilia Romagna e il Tribunale per i minori di Bologna hanno realizzato un opuscolo per far conoscere quale tutela è assicurata alle donne con bambini, nei casi in cui subiscono violenza da parte del partner. La pubblicazione mira a far conoscere l¿intervento della giustizia minorile e le possibilità di tutela e aiuto che le istituzioni mettono a disposizione, a partire dal Numero verde della rete antiviolenza: il 1522. Il progetto nasce dalla consapevolezza che i percorsi giudiziari non sempre sono di facile comprensione quando si è in difficoltà e che il timore che sporgere denuncia, o rivolgersi ai servizi sociali, comporti un allontanamento dei figli può essere così alto da indurre una donna a non cercare protezione.
(fonte: newsletter Sportelli Sociale n. 40/2015 comune di Bologna)
Vedi opuscolo
e link alla pagina web: http://parita.regione.emilia-romagna.it/entra-in-regione/pubblicazioni/se-chiedo-aiuto-mi-porteranno-via-i-bambini



NEWS DEL 30/10/2015
- Centro Ascolto uomini Maltrattanti di Ferrara (C.A.M.) - gruppo di incontro e riflessione dedicato agli uomini - leggi il volantino

NEWS DEL 22/10/2015
Progetto di Contrasto alla violenza di genere "Penelope, donne che tessono reti": Seminari di info-formazione contro la violenza sulle donne rivolte alle volontarie. Azioni di prevenzione e rafforzamento della rete locale. Vedi il programma degli incontri
 
 
NEWS DEL 23/09/2015
Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. - Avvio percorsi formativi gratuiti rivolti a persone disoccupate ed inoccupate, iscritte alle liste della L. 68/99:
- operatore della ristorazione (vedi informativa)
- operatore amministrativo segretariale (vedi informativa)
- operatore pane e pasta (vedi informativa)
- addetto alle vendite (vedi informativa)
 
Chi è interessanto può presentarsi o contattare la segreteria del C.F.P. Cesta (dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:45 e dalle 14:00 alle 16:45) per dare l'adesione al percorso formativo oppure contattare il numero 0532/838113.
NEWS DEL 18/09/2015
Agevolazioni Fiscali Disabili: aggiornata ad aprile 2015 la Guida dell'Agenzia delle Entrate
L'Agenzia delle entrate ha prodotto il periodico aggiornamento della Guida alle agevolazioni fiscali nel campo della disabilità, ora aggiornata fino ad aprile 2015.
(scarica la guida alle agevolazioni fiscali)
(fonte: Newsletter Disabilità Comune di Bologna n. 136/2015)
 
NEWS DEL 14/09/2015
Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. - Avvio corsi di formazione per persone disoccupate:
- Manutentore bacini marittimi (vedi informativa)
- L'artista del ferro (vedi informativa)
- Operatore ambientale (vedi informativa)
 
Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. - Avvio percorsi individualizzati - tirocini - accompagnamento individuale:
- Accompagnamento al lavoro (vedi informativa)
 
NEWS DEL 25/08/2015
Comune di Ferrara - ASP di Ferrara - Centro per le Famiglie di Ferrara:
corsi formativi e informativi sull'affido famigliare e sull'affiancamento famigliare - vedi il calendario degli incontri

NEWS DEL 07/08/2015
Provincia di Ferrara: AVVISI PUBBLICI PER FAVORIRE L'ACCESSO AL LAVORO DELLE PERSONE CON DISABILITA' CON L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI:

1) AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI INIZIATIVE E AZIONI PER
FAVORIRE L'ACCESSO AL LAVORO DELLE PERSONE DISABILI, DA REALIZZARSI CON
L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI (entro il 31/12/2015)
Attenzione: si informa che a partire dal 23/11/2015 non sono più candidabili istanze ai presente avviso; il termine ultimo del 31/12/2015 per la presentazione di istanze viene anticipato al 23/11/2015 perché non sono più disponibili risorse per il finanziamento delle iniziative previste dai bandi stessi.

reperibile alla pagina internet
Provincia di Ferrara - Inserimento lavorativo delle persone disabili - Determ. n. 5124 del 28/08/2015 "Modifica e integrazione di avviso pubblico per la presentazione di iniziative per favorire l'accesso al lavoro delle persone disabili, da realizzarsi con l'utilizzo del fondo regionale per l'occupazione dei disabili (atto 5124 modifica-2)

2) AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AD INIZIATIVE VOLTE AL
FINE DI PROMUOVERE L'INCLUSIONE LAVORATIVA DELLE PERSONE DISABILI, DA
REALIZZARSI CON L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI
DISABILI (entro il 31/12/2015)
Attenzione: si informa che a partire dal 23/11/2015 non sono più candidabili istanze ai presente avviso; il termine ultimo del 31/12/2015 per la presentazione di istanze viene anticipato al 23/11/2015 perché non sono più disponibili risorse per il finanziamento delle iniziative previste dai bandi stessi.

reperibile alla pagina internet
Modifica ed integrazione di avviso pubblico per la concessione di contributi ad iniziative volte al fine di promuovere l'inclusione lavorativa delle persone disabili, da realizzarsi con l'utilizzo del fondo regionale per l'occupazione dei disabili (atto 5123 modifica-2)

3) AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A RIMBORSO DELLE SPESE
DI PARTECIPAZIONE A TIROCINI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE OPPURE DI
INSERIMENTO O REINSERIMENTO IN FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA' DA
REALIZZARSI CON L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DELLE
PERSONE DISABILI (entro il 31/12/2015)

reperibie alla pagina internet


NEWS DEL 13/07/2015
Comunicato stampa su gestione ondate calore 2015
Il comune di Codigoro informa che con deliberazione di Giunta Municipale n. 84 del 09/06/2015 è stato approvata anche per l'estate 2015 l'iniziativa "Gestione ondate di calore", che si esplica nell'attivazione del servizio di "Teleassistenza" svolto dall'Agenzia Regionale CUP 2000 in collaborazione con il Comune stesso, l'ASP del Delta Ferrarese e le Associazioni di Volontariato operanti sul territorio comunale che hanno aderito al progetto (Ass.ne Pronto Amico, Ass.ne Gruppo Volontari Il Ponte, Ass.ne S. Vincenzo sez. di Codigoro, Croce Rossa Italiana, Centro Sociale Anziani). Tale servizio consiste nel monitoraggio telefonico periodico della popolazione anziana residente, erogando informazioni meteorologiche con oggetto le ondate di calore e precauzioni da adottare e prevenzione del caldo per l'estate 2015; inoltre svolge una attività di rilevazione di casi di particolare emergenza, anch'essi legati alle condizioni meteo, attivando i soggetti, istituzionali e non, coinvolti nel progetto in caso di necessità. Questo servizio mira ad aiutare la popolazione anziana ad affrontare in maniera più serena il caldo e l'afa che si ripresentano in estate. Inoltre i cittadini possono contattare autonomamente il servizio di telemonitoraggio al numero verde 800 072 110, qualora ritengano di avere bisogno di aiuto o desiderino informazioni in merito alle ondate di calore. Il servizio stesso sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:00; ed il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:00, mentre per i giorni festivi si dovrà far riferimento ai numeri di emergenza sanitaria (guardia medica e 118). Un altro strumento di utilità per i cittadini è rappresentato inoltre dal numero verde del Servizio Sanitario Regionale 800 033 033 (attivo nei giorni feriali dalle 8.30 alle 17.30; il sabato dalle 8.30 alle 13.30) che può rispondere alle domande dei cittadini sul problema e può trasferire la telefonata all'URP dell'ASL di riferimento per gli approfondimenti necessari. 

NEWS DEL 06/07/2015
Bonus bebè
Domande per il Bonus Bebè previsto dalla legge di stabilità 2015
L'Inps ha attivato la procedura on line per la richiesta del Bonus bebè (assegno di natalità) voluto dal Governo Renzi nell'ambito della legge di stabilità per il 2015 e che prevede un contributo economico per i bambini nuovi nati o adottati tra l'1/1/15 e il 31/12/17.
Il Bonus prevede un importo annuo è di 960 euro (80 euro al mese) per i nuclei con ISEE fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi si ferma ad un ISEE pari o sotto i 7mila euro.
Le domande posso essere presentate esclusivamente online sul sito dell'Inps.

(fonte: newsletter Sportelli Sociali Comune Bologna n. 37/2015)


Bonus bebè - Assegno di natalità (legge 23/12/14 n.190 "di stabilità per l'anno 2015")

Si tratta di un contributo mensile, che varia in funzione dell'ISEE del nucleo famigliare, riservato ai genitori di bambini nati o adottati del 1/1/15 al 31/12/17

Chi può fare domanda
I requisiti per poter fare domanda di accesso al bonus, stante la data di nascita o di ingresso in famiglia per adozione del bambino sopra riportate, sono:
- cittadinanza italiana, oppure di uno Stato dell'Unione Europea oppure, in caso di cittadino di Stato extracomunitario, permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, e successive modificazioni - Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero). Ai fini del presente beneficio ai cittadini italiani sono equiparati i cittadini stranieri aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria (art. 27 del D.Lgs. 19 novembre 2007, n. 251);
- residenza in Italia;
- convivenza con il figlio: il figlio ed il genitore richiedente, devono essere coabitanti ed avere dimora abituale nello stesso comune (art. 4 del Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223);
- ISEE del nucleo familiare di appartenenza del richiedente, oppure del minore nei casi in cui lo stesso faccia nucleo a sé, non superiore ai 25.000 euro all'anno.
Tutti i requisiti devono essere posseduti al momento di presentazione della domanda.

Entità e durata del contributo
L'importo annuo è di 960 euro (80 euro al mese) per i nuclei con ISEE fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi ha un ISEE pari o sotto i 7mila euro.
Il bonus è corrisposto fino ai tre anni di vita del bambino oppure fino ai tre anni dall'ingresso del figlio adottivo nel nucleo familiare a seguito di adozione.

Quando e come fare domanda
La domanda va presentata entro 90gg dalla nascita del bambino o dall'ingresso in famiglia per adozione (per le adozioni legge le specifiche nella circolare INPS allergata)

la domanda può essere presentata unicamente on line (serve richiedere un PIN ad Inps) attraverso una di queste modalità:
- Sito di INPS, servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell'Istituto (www.inps.it - Servizi on line);
- Contact Center Integrato - numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06 164.164 (numero da rete mobile con tariffazione a carico dell'utenza chiamante);
- Patronati, attraverso i servizi offerti dagli stessi.

Nel sito di INPS il servizio d'invio delle domande è disponibile attraverso il seguente percorso: -> Servizi per il cittadino -> Autenticazione con PIN -> Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito -> Assegno di natalità ¿ Bonus bebè.

Per agevolare la compilazione della domanda on line, nella sezione moduli del sito www.inps.it sarà disponibile un modulo facsimile che ripropone le maschere del servizio on line (ad oggi, h.12 del 11/5/15 non ancora disponibile. Attenzione non confondere con modulo Bonus bebè riservato ai dipendenti delle Poste e disponibile nella sezione modulistica)


Per ogni informazione
Per informazioni è necessario rivolgersi a INPS
- Telefono: numero verde INPS 803 164 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 aalle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00)
- Internet:
sito INPS

(fonte: newsletter Sportelli Sociali Comune Bologna n. 37/2015)



NEWS DEL 19/06/2015
A.U.S.L. Ferrara: servizio guardia medica estiva - stagione 2015
L'Azienda U.S.L. Ferrara informa che partire dal 20/06/2015 entrerà in funzione il Servizio di Guardia Medica Estiva sui Lidi di Comacchio, riservato ai turisti italiani e stranieri e ai lavoratori stagionali.
Consultare la seguente pagina

NEWS DEL 23/02/2015
Avviso INPS - Progetto Home Care Premium - differimento termine di scadenza di presentazione delle domande per il Programma HCP 2014 - Differimento tecnico del programma HCP 2012.
 
NEWS DEL 19/02/2015
Comune di Ferrara -  Agire Sociale Centro Servizi Volontariato Ferrara.
Percorso per la formazione di tutori volontari per i minori finalizzato a personalizzare la tutela legale di minori privi di riferimenti adulti.
Il progetto è promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con il CSV di Ferrara, è aperto a volontari di tutta la provincia di Ferrara e può essere inteso anche come contributo per far crescere l'attenzione e il coinvolgimento della cittadinanza a favore dei diritti dei minori.
Ma che cos'è un tutore volontario e in che modo si differenzia da altre forme di aiuto a bambini e adolescenti in difficoltà?
E' in programma un seminario che si terrà sabato 11 aprile 2015 dalle 9 alle 13,30 presso il CSV di Ferrara (Via Ravenna 52) che ha appunto lo scopo di rispondere a tutte le domande.
Parteciperanno Luigi Fadiga, Garante regionale dell'infanzia e adolescenza, Alessandro Rizzieri, Giudice Tutelare di Ferrara, e Aurea Dissegna, Pubblico Tutore del Veneto, cioè la regione che da più tempo e più ampiamente integra la tutela istituzionale con quella volontaria.
Seguiranno interventi delle realtà locali, istituzionali ed associative.
E' inoltre in praparazione un percorso formativo gratuito, ma ad iscrizione obbligatoria entro il 18 aprile 2014, per tutti coloro che fossero interessati ad approfondire. Agli interessati verrà successivamente proposto un colloquio individuale di conoscenza e approfondimento.
Gli incontri si terranno sempre presso il CSV, dal 5 maggio al 4 luglio 2015.
     
NEWS DEL 17/12/2014
L'Azienda USL di Ferrara informa che solo per il periodo delle festività di fine 2014 e inizio anno 2015 è prevista la modifica degli orari di apertura al pubblico dei CUP del Distretto Sud Est, secondo il seguente calendario:
 
LUNEDÌ 22/12/14: OSTELLATO   CHIUSO
MARTEDÌ 23/12/14: CODIGORO E MIGLIARINO  CHIUSO
MERCOLEDÌ 24/12/14: MESOLA E OSTELLATO  CHIUSO
MERCOLEDÌ 31/12/14: OSTELLATO  CHIUSO
VENERDÌ 02/01/15: MESOLA  CHIUSO
 
Per prenotazione visite e accertamenti, i cittadini possono rivolgersi, come di consueto, agli altri sportelli CUP, alle farmacie abilitate, telefonando al numero verde 800 532000 o collegandosi al sito  www.cupweb.it
     
NEWS DEL 03/12/2014
Domande per la concessione dell'agevolazione della tariffa del servizio idrico integrato a favore di nuclei familiari in condizioni economiche disagiate per le annualità 2013 e 2014
NEWS DEL 18/11/2014
Agevolazioni Fiscali Disabili: aggiornata la Guida dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle entrate ha pubblicato nel proprio sito l'aggiornamento a maggio 2014 della Guida alle agevolazioni fiscali. Non moltissime le novità: agevolazioni acquisto veicoli, proroga della maggior detrazione Irpef sulle barriere, aumento della detrazione per figli a carico (scarica la guida alle agevoalzioni fiscali)
(fonte: Newsletter rete CAAD E.Romagna, n.8, ottobre 2014

Collegamento
 
NEWS DEL 07/11/2014
Un sms per dire no a droga e bullismo
Servizio SMS 43002: numero verde contro droga e bullismo
Collegamento
 
NEWS DEL 07/11/2014
Azienda USL di Ferrara - nuovi orari apertura dei Consultori Spazio Giovani
Scarica allegato nuovi orari
 
NEWS DEL 09/10/2014
Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL di Ferrara: Al via la campagna di sensibilizzazione sulla screening del colon retto
(vedi l'articolo)
 
NEWS DEL 03/10/2014
Azienda USl di Ferrara: avviso su modifica del giorno di apertura dedicato alle visite monocratiche a Codigoro.
L'azienda USL di Ferrara - Dipartimento di Sanità Pubblica comunica che è modificato il giorno di apertura dell'ambulatorio dedicato alle visite mediche per il rilascio di certificazioni monocratiche attivo presso l'ex Ospedale di Codigoro in via Cavallotti 347. Dal mese di ottobre 2014 detto ambulatorio sarà effettuato, con cadenza quindicinale, nella giornata di lunedì (e non più di mercoledì) e sarà aperto dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
 
NEWS DEL 10/09/2014
AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA MOBILITA' E L'AUTONOMIA NELL'AMBIENTE DOMESTICO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA' (artt.9 e 10 L.R.29/97) - anno 2014.
Le domande possono essere presentate, mediante i modelli appositi, al servizio Affari Sociali che le trasmetterà quindi al Comune di Portomaggiore, Ente capofila dell'iniziativa. Scadenza 30/09/2014.

Leggi l'avviso
Modulo per istanza per contributi a norma dell'art. 9 della L.R. 29/97
Modulo per istanza per contributi a norma dell'art. 10 della L.R. 29/97
 
NEWS DEL 01/08/2014
Regione Emilia Romagna - Un video con miniguida per stranieri al codice fiscale
Poco più di tre minuti per spiegare agli stranieri che vivono in Italia cos'è il codice fiscale, a cosa serve e, soprattutto, come richiederlo. Assistenza sanitaria, aprire un conto in banca, affittare una casa, ricevere un pagamento sono solo un esempio di cosa di può fare. L'obiettivo? Semplificare gli adempimenti per i contribuenti stranieri. Un vero e proprio vademecum da seguire passo dopo passo. Per richiedere il codice fiscale basta avere un permesso di soggiorno valido -o la ricevuta della richiesta del documento- il passaporto con visto d'ingresso, compilare il modulo all'Agenzia delle Entrate e consegnarlo. Poi arriverà tramite posta a casa. Il video è stato realizzato da Regione Emilia-Romagna, Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna ed Ervet (Emilia Romagna valorizzazione economica territorio), all'interno del progetto "Parole in gioco 3- azioni del sistema regionale di sostegno alla conoscenza della lingua italiana ed educazione civica", sostenuto dal Programma Fei (Fondo Europeo per l'Integrazione).
Il video è on line sul sito della Regione, su quello dell'Agenzia delle Entrate (e sul canale Youtube della Direzione regionale) e sul sito di Ervet.
Link : http://sociale.regione.emilia-romagna.it/documentazione/multimedia/video/mini-guida-al-codice-fiscale-per-gli-stranieri

(fonte: CSII Ferrara)
 
 
NEWS DEL 24/07/2014
Azienda USL di Ferrara - Distretto Sud Est: rimodulazione orari di apertura al pubblico Sportelli Unici Distretto Sud Est durante il periodo dal 21/07/2014 al 30/09/2014.
L'Azienda USL di Ferrara - Distretto SUd Est informa che vengono rimodulati nel periodo dal 21/07/2014 al 30/09/2014 gli orari di apertura al pubblico delle seguenti sedi di Sportello Unico:
- Codigoro: aperto Martedì dalle 8.00 alle 13.00
- Mesola: aperto Mercoledì dalle 8.00 alle 13.00
- Migliarino: aperto Giovedì dalle 8.00 alle 13.00
- Ostellato: aperto Lunedì dalle 8.00 alle 13.00.
Per gli Sportelli di Lagosanto, Comacchio, Portomaggiore, Argenta l'orario rimane invariato. 
 
NEWS DEL 24/07/2014
Regione Emilia Romagna
Sociale, online una raccolta di domande frequenti e la mappa degli sportelli: raccolta di Faq (domande frequenti) su ER, il portale della Regione.
Vedi i seguenti link:
Banca dati sportelli sociali georeferenziata: http://www.servizi.regione.emilia-romagna.it/sportelliinrete_consultazione
NEWS DEL 24/07/2014
Regione Emilia Romagna
Sociale, online una raccolta di domande frequenti e la mappa degli sportelli: raccolta di Faq (domande frequenti) su ER, il portale della Regione.
Vedi i seguenti link:
Banca dati sportelli sociali georeferenziata: http://www.servizi.regione.emilia-romagna.it/sportelliinrete_consultazione
Banca dati domande frequenti: http://www.regione.emilia-romagna.it/urp/faq; le domande sono suddivise per aree per quanto concerne l'area sociale si possono raggiungere anche dal portale Emilia Romagna sociale: http://sociale.regione.emilia-romagna.it/

NEWS DEL 04/07/2014

Sul BUR ER n. 190 dell'1/7/2014 è pubblicata la DGR n. 971/2014 che approva il bando per "Contributi a sostegno di interventi rivolti a preadolescenti e adolescenti promossi da soggetti privati. Obiettivi, azioni prioritarie, criteri di spesa e procedure per l'anno 2014. (L.R. n. 14/2008 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni" artt. 14 e 47)."
Scarica allegatoAllegato
AGGIORNAMENTO AVVISO PER PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI ACCESSO AL SOSTEGNO DI INCLUSIONE SOCIALE ATTIVA (SIA)
Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 29/04/2017 del Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali (di concerto con il Ministro dell'Economia) del 16/03/2017 vengono modificati alcuni criteri di accesso al SIA (Sostegno per l'Inclusione Attiva), di cui alla Legge n. 208 del 28 dicembre 2015, Art. 1, comma 387 - e del Decreto del Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali SIA 26 maggio 2016. Il SIA è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate ed è subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa che coinvolge tutti i componenti del nucleo familiare e prevede specifici impegni per adulti e minori sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni.
 
 
NEWS DEL 13/05/2017
Vedi l'intero avviso aggiornato con il D.M. 16/03/2017 e il modello di domanda
SOGGIORNI ESTIVI TERMALI 2017
 
NEWS DEL 02/03/2017
INPS - Bando pubblico progetto home care premium assistenza domiciliare
Per i dipendenti e pensionati pubblici, per i loro coniugi, per parenti e affini di primo grado non autosufficienti.

 
NEWS DEL 31/01/2017
ESENZIONE TICKET E DISTRIBUZIONE GRATUITA DEI FARMACI DI FASCIA C
Sanità, esenzione ticket e farmaci gratuiti a cittadini senza lavoro, colpiti dal sisma,  o in situazioni di estremo disagio sociale. La Regione Emilia Romagna con D.G.R. n. 2200 del 13/12/2016 ha prorogato fino al 31/12/2017 l'esenzione ticket e farmaci gratuiti a cittadini senza lavoro, colpiti dal sisma,  o in situazioni di estremo disagio sociale
 
NEWS DEL 22/11/2016
AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA MOBILITA' E L'AUTONOMIA NELL'AMBIENTE DOMESTICO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA' (artt. 9 e 10 L.R. 29/97) - anno 2016.
Le domande possono essere presentate al servizio Affari Sociali, mediante i modelli appositi. Le istanze ricevute dal servizio Affari Sociali saranno trasmesse per quanto di competenza al Comune di Portomaggiore, Ente capofila dell'iniziativa.
L'avviso scade il 05/12/2016.
 
NEWS DEL 28/10/2016
DGR 1982/2015 - DGR 187/2016. Riapertura Avviso pubblico per erogazione di contributi a favore di categorie sociali beneficiarie di tariffe agevolate di abbonamento annuale di trasporto per l'anno 2016
 
NEWS DEL 19/08/2016
Circolare del Ministero della Salute per la prevenzione e il controllo dell'influenza: raccomandazioni per la stagione 2016/2017: 
Scarica allegato Circolare
 
NEWS DEL 21/07/2016
Presentazione delle domande per la concessione dell'agevolazione della tariffa del servizio idrico integrato a favore di nuclei familiari in condizioni economiche disagiate per l'anno 2016
 
NEWS DEL 23/06/2016
Azienda USL Ferrara - informativa su servizi sanitari per l'estate 2016

NEWS DEL 14/06/2016
Azienda USl Ferrara - Distretto Sud-Est - Servizio Guardia Medica Turistica - stagione 2016.

L'Azienda USL di Ferrara - U.O. Cure Primarie informa che in data 25/06/2016 entra in funzione il servizio di Guardia Medica Turistica sui Lidi di Comacchio, riservato a turisti italiani, stranieri e lavoratori stagionali.

L'attività sarà svolta sia a livello ambulatoriale che domiciliare in modo continuativo fino al 04/09/2016.

Sarà richiesta una partecipazione alla spesa da parte degli utenti pari a:
- euro 15,00 per visita o prestazione ambulatoriale
- euro 25,00 per visita o prestazione domiciliare

Si riporta di seguito la collocazione, nemero telefonico e orari degli ambulatori medici:
- Lido delle Nazioni - viale Spagna, 6/a
tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/7300171

- Lido di Pomposa - viale Mare Adriatico, 51
tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00
tel. 335/7300174

- Lido degli Estensi - viale dei Lecci, 9
Tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/7300185

- Lido di Spina -via L. da Vinci, 117
tutti i giorni dalle ore 16.00 alle ore 20.00
tel. 335/7300186

- Lido di Volano - via Lido Volano, 79
solo martedì e venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/7300198

- Lido degli Scacchi - via Mare Ionio, 91
lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
tel. 335/303612

L'assistenza domiciliare è estesa alle 24 ore dai medici in servizio di reperibilità che restano a disposizione per le visite al domicilio ai seguenti numeri di telefono:

- 335/7300198 per i turisti presenti sui lidi di Volano, Nazioni, Pomposa, Scacchi, Portogaribaldi
- 335/7300244 per i turisti presenti sui lidi Estensi e Spina.

NEWS DEL 27/04/2016
Chiusura per ferie delle farmacie convenzionate USL di Ferrara - anno 2016
 
NEWS DEL 04/03/2016
Legge di stabilità: le novità per la famiglia: la nuova guida di Familyline
FamilyLine ha pubblicato la Guida ¿Le nuove opportunità per la Famiglia¿, che fa il punto sulle agevolazioni e le opportunità a sostegno delle famiglie nella nuova Legge di stabilità. La Guida prende in esame i temi della casa, del lavoro, della scuola e del fisco. (fonte: Newsletter Sportelli Sociali comune di Bologna n. 43/2016)
 
NEWS DEL 02/03/2016
 Guida Agenzia entrate agevolazioni fiscali disabili. Aggiornata a gennaio 2016
E' uscita la nuova versione della Guida prodotta dalla Agenzia dele entrate aggiornata a gennaio 2016. Agevolazioni su auto, ausili, barriere, figli, spese sanitarie e di assistenza, successioni e donazioni. Gli Uffici della Agenzia effettuano anche servizi gratuiti di consulenza per le persone disabili, anche a domicilio per chi è impossibilitate a muoversi da casa. Leggi nel sito dei CAAD 
(fonte: newsletter dei CAAD dell'Emilia Romagna n. 2/2016)
 
Guida 2016 ai Bonus Mobili ed Elettrodomestici
Bonus Arredi per acquisto di mobili ed elettrodomestici destinati a immobili oggetto di ristrutturazione agevolata con detrazione al 50% fino al 31/12/2016: chiarimenti e casi particolari nella Guida 2016 curata dalla Agenzia delle Entrate. Leggi nel sito dei CAAD 
(fonte: newsletter dei CAAD dell'Emilia Romagna n. 2/2016)
 
NEWS DEL 12/12/2015
Bonus gas ed elettrico. Prorogati i termini di rinnovo per i bonus in scadenza al 31/1 e 29/2
 
La legislazione sul nuovo ISEE prevede che le DSU, il documento che si compila al Patronato con tutti i dati necessari al successivo rilascio da parte di INPS dell'ISEE, abbiano tutte scadenza il 15 gennaio dell'anno successivo a quello di rilascio. Per consentire a coloro che fruiscono del bonus gas ed elettrico ed hanno le domande in scadenza di avere il tempo necessario per procurarsi un nuovo ISEE emesso nell'anno 2016 e presentare domanda di rinnovo, l'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas ed il Sistema Idrico ha emesso una determina (N.9/DCCA/2015) in cui proroga al 29 febbraio 2016 la data di presentazione della domanda di rinnovo per entrambi i bonus energetici.
Viene garantito che l'utente non perde alcun periodo di agevolazione in virtù della proroga.

Fonte: (Newsletter Sportelli Sociali - Comune di Bologna - n. 41/2015)

 
NEWS DEL 04/11/2015
Un opuscolo per far conoscere la tutela alle donne con bambini che subiscono violenza

La Regione Emilia Romagna e il Tribunale per i minori di Bologna hanno realizzato un opuscolo per far conoscere quale tutela è assicurata alle donne con bambini, nei casi in cui subiscono violenza da parte del partner. La pubblicazione mira a far conoscere l¿intervento della giustizia minorile e le possibilità di tutela e aiuto che le istituzioni mettono a disposizione, a partire dal Numero verde della rete antiviolenza: il 1522. Il progetto nasce dalla consapevolezza che i percorsi giudiziari non sempre sono di facile comprensione quando si è in difficoltà e che il timore che sporgere denuncia, o rivolgersi ai servizi sociali, comporti un allontanamento dei figli può essere così alto da indurre una donna a non cercare protezione.
(fonte: newsletter Sportelli Sociale n. 40/2015 comune di Bologna)
Vedi opuscolo
e link alla pagina web: http://parita.regione.emilia-romagna.it/entra-in-regione/pubblicazioni/se-chiedo-aiuto-mi-porteranno-via-i-bambini



NEWS DEL 30/10/2015
- Centro Ascolto uomini Maltrattanti di Ferrara (C.A.M.) - gruppo di incontro e riflessione dedicato agli uomini - leggi il volantino

NEWS DEL 22/10/2015
Progetto di Contrasto alla violenza di genere "Penelope, donne che tessono reti": Seminari di info-formazione contro la violenza sulle donne rivolte alle volontarie. Azioni di prevenzione e rafforzamento della rete locale. Vedi il programma degli incontri
 
 
NEWS DEL 23/09/2015
Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. - Avvio percorsi formativi gratuiti rivolti a persone disoccupate ed inoccupate, iscritte alle liste della L. 68/99:
- operatore della ristorazione (vedi informativa)
- operatore amministrativo segretariale (vedi informativa)
- operatore pane e pasta (vedi informativa)
- addetto alle vendite (vedi informativa)
 
Chi è interessanto può presentarsi o contattare la segreteria del C.F.P. Cesta (dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 12:45 e dalle 14:00 alle 16:45) per dare l'adesione al percorso formativo oppure contattare il numero 0532/838113.
NEWS DEL 18/09/2015
Agevolazioni Fiscali Disabili: aggiornata ad aprile 2015 la Guida dell'Agenzia delle Entrate
L'Agenzia delle entrate ha prodotto il periodico aggiornamento della Guida alle agevolazioni fiscali nel campo della disabilità, ora aggiornata fino ad aprile 2015.
(scarica la guida alle agevolazioni fiscali)
(fonte: Newsletter Disabilità Comune di Bologna n. 136/2015)
 
NEWS DEL 14/09/2015
Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. - Avvio corsi di formazione per persone disoccupate:
- Manutentore bacini marittimi (vedi informativa)
- L'artista del ferro (vedi informativa)
- Operatore ambientale (vedi informativa)
 
Fondazione San Giuseppe CFP C.E.S.T.A. - Avvio percorsi individualizzati - tirocini - accompagnamento individuale:
- Accompagnamento al lavoro (vedi informativa)
 
NEWS DEL 25/08/2015
Comune di Ferrara - ASP di Ferrara - Centro per le Famiglie di Ferrara:
corsi formativi e informativi sull'affido famigliare e sull'affiancamento famigliare - vedi il calendario degli incontri

NEWS DEL 07/08/2015
Provincia di Ferrara: AVVISI PUBBLICI PER FAVORIRE L'ACCESSO AL LAVORO DELLE PERSONE CON DISABILITA' CON L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI:

1) AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI INIZIATIVE E AZIONI PER
FAVORIRE L'ACCESSO AL LAVORO DELLE PERSONE DISABILI, DA REALIZZARSI CON
L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI DISABILI (entro il 31/12/2015)
Attenzione: si informa che a partire dal 23/11/2015 non sono più candidabili istanze ai presente avviso; il termine ultimo del 31/12/2015 per la presentazione di istanze viene anticipato al 23/11/2015 perché non sono più disponibili risorse per il finanziamento delle iniziative previste dai bandi stessi.

reperibile alla pagina internet
Provincia di Ferrara - Inserimento lavorativo delle persone disabili - Determ. n. 5124 del 28/08/2015 "Modifica e integrazione di avviso pubblico per la presentazione di iniziative per favorire l'accesso al lavoro delle persone disabili, da realizzarsi con l'utilizzo del fondo regionale per l'occupazione dei disabili (atto 5124 modifica-2)

2) AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AD INIZIATIVE VOLTE AL
FINE DI PROMUOVERE L'INCLUSIONE LAVORATIVA DELLE PERSONE DISABILI, DA
REALIZZARSI CON L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DEI
DISABILI (entro il 31/12/2015)
Attenzione: si informa che a partire dal 23/11/2015 non sono più candidabili istanze ai presente avviso; il termine ultimo del 31/12/2015 per la presentazione di istanze viene anticipato al 23/11/2015 perché non sono più disponibili risorse per il finanziamento delle iniziative previste dai bandi stessi.

reperibile alla pagina internet
Modifica ed integrazione di avviso pubblico per la concessione di contributi ad iniziative volte al fine di promuovere l'inclusione lavorativa delle persone disabili, da realizzarsi con l'utilizzo del fondo regionale per l'occupazione dei disabili (atto 5123 modifica-2)

3) AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A RIMBORSO DELLE SPESE
DI PARTECIPAZIONE A TIROCINI DI ORIENTAMENTO E FORMAZIONE OPPURE DI
INSERIMENTO O REINSERIMENTO IN FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA' DA
REALIZZARSI CON L'UTILIZZO DEL FONDO REGIONALE PER L'OCCUPAZIONE DELLE
PERSONE DISABILI (entro il 31/12/2015)

reperibie alla pagina internet


NEWS DEL 13/07/2015
Comunicato stampa su gestione ondate calore 2015
Il comune di Codigoro informa che con deliberazione di Giunta Municipale n. 84 del 09/06/2015 è stato approvata anche per l'estate 2015 l'iniziativa "Gestione ondate di calore", che si esplica nell'attivazione del servizio di "Teleassistenza" svolto dall'Agenzia Regionale CUP 2000 in collaborazione con il Comune stesso, l'ASP del Delta Ferrarese e le Associazioni di Volontariato operanti sul territorio comunale che hanno aderito al progetto (Ass.ne Pronto Amico, Ass.ne Gruppo Volontari Il Ponte, Ass.ne S. Vincenzo sez. di Codigoro, Croce Rossa Italiana, Centro Sociale Anziani). Tale servizio consiste nel monitoraggio telefonico periodico della popolazione anziana residente, erogando informazioni meteorologiche con oggetto le ondate di calore e precauzioni da adottare e prevenzione del caldo per l'estate 2015; inoltre svolge una attività di rilevazione di casi di particolare emergenza, anch'essi legati alle condizioni meteo, attivando i soggetti, istituzionali e non, coinvolti nel progetto in caso di necessità. Questo servizio mira ad aiutare la popolazione anziana ad affrontare in maniera più serena il caldo e l'afa che si ripresentano in estate. Inoltre i cittadini possono contattare autonomamente il servizio di telemonitoraggio al numero verde 800 072 110, qualora ritengano di avere bisogno di aiuto o desiderino informazioni in merito alle ondate di calore. Il servizio stesso sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 18:00; ed il sabato dalle ore 8:30 alle ore 13:00, mentre per i giorni festivi si dovrà far riferimento ai numeri di emergenza sanitaria (guardia medica e 118). Un altro strumento di utilità per i cittadini è rappresentato inoltre dal numero verde del Servizio Sanitario Regionale 800 033 033 (attivo nei giorni feriali dalle 8.30 alle 17.30; il sabato dalle 8.30 alle 13.30) che può rispondere alle domande dei cittadini sul problema e può trasferire la telefonata all'URP dell'ASL di riferimento per gli approfondimenti necessari. 

NEWS DEL 06/07/2015
Bonus bebè
Domande per il Bonus Bebè previsto dalla legge di stabilità 2015
L'Inps ha attivato la procedura on line per la richiesta del Bonus bebè (assegno di natalità) voluto dal Governo Renzi nell'ambito della legge di stabilità per il 2015 e che prevede un contributo economico per i bambini nuovi nati o adottati tra l'1/1/15 e il 31/12/17.
Il Bonus prevede un importo annuo è di 960 euro (80 euro al mese) per i nuclei con ISEE fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi si ferma ad un ISEE pari o sotto i 7mila euro.
Le domande posso essere presentate esclusivamente online sul sito dell'Inps.

(fonte: newsletter Sportelli Sociali Comune Bologna n. 37/2015)


Bonus bebè - Assegno di natalità (legge 23/12/14 n.190 "di stabilità per l'anno 2015")

Si tratta di un contributo mensile, che varia in funzione dell'ISEE del nucleo famigliare, riservato ai genitori di bambini nati o adottati del 1/1/15 al 31/12/17

Chi può fare domanda
I requisiti per poter fare domanda di accesso al bonus, stante la data di nascita o di ingresso in famiglia per adozione del bambino sopra riportate, sono:
- cittadinanza italiana, oppure di uno Stato dell'Unione Europea oppure, in caso di cittadino di Stato extracomunitario, permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, e successive modificazioni - Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell'immigrazione e norme sulla condizione dello straniero). Ai fini del presente beneficio ai cittadini italiani sono equiparati i cittadini stranieri aventi lo status di rifugiato politico o lo status di protezione sussidiaria (art. 27 del D.Lgs. 19 novembre 2007, n. 251);
- residenza in Italia;
- convivenza con il figlio: il figlio ed il genitore richiedente, devono essere coabitanti ed avere dimora abituale nello stesso comune (art. 4 del Decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223);
- ISEE del nucleo familiare di appartenenza del richiedente, oppure del minore nei casi in cui lo stesso faccia nucleo a sé, non superiore ai 25.000 euro all'anno.
Tutti i requisiti devono essere posseduti al momento di presentazione della domanda.

Entità e durata del contributo
L'importo annuo è di 960 euro (80 euro al mese) per i nuclei con ISEE fino a 25mila euro, raddoppiato a 1.920 euro per chi ha un ISEE pari o sotto i 7mila euro.
Il bonus è corrisposto fino ai tre anni di vita del bambino oppure fino ai tre anni dall'ingresso del figlio adottivo nel nucleo familiare a seguito di adozione.

Quando e come fare domanda
La domanda va presentata entro 90gg dalla nascita del bambino o dall'ingresso in famiglia per adozione (per le adozioni legge le specifiche nella circolare INPS allergata)

la domanda può essere presentata unicamente on line (serve richiedere un PIN ad Inps) attraverso una di queste modalità:
- Sito di INPS, servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell'Istituto (www.inps.it - Servizi on line);
- Contact Center Integrato - numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06 164.164 (numero da rete mobile con tariffazione a carico dell'utenza chiamante);
- Patronati, attraverso i servizi offerti dagli stessi.

Nel sito di INPS il servizio d'invio delle domande è disponibile attraverso il seguente percorso: -> Servizi per il cittadino -> Autenticazione con PIN -> Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito -> Assegno di natalità ¿ Bonus bebè.

Per agevolare la compilazione della domanda on line, nella sezione moduli del sito www.inps.it sarà disponibile un modulo facsimile che ripropone le maschere del servizio on line (ad oggi, h.12 del 11/5/15 non ancora disponibile. Attenzione non confondere con modulo Bonus bebè riservato ai dipendenti delle Poste e disponibile nella sezione modulistica)


Per ogni informazione
Per informazioni è necessario rivolgersi a INPS
- Telefono: numero verde INPS 803 164 (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 aalle ore 20.00 ed il sabato dalle ore 8.00 alle ore 14.00)
- Internet:
sito INPS

(fonte: newsletter Sportelli Sociali Comune Bologna n. 37/2015)



NEWS DEL 19/06/2015
A.U.S.L. Ferrara: servizio guardia medica estiva - stagione 2015
L'Azienda U.S.L. Ferrara informa che partire dal 20/06/2015 entrerà in funzione il Servizio di Guardia Medica Estiva sui Lidi di Comacchio, riservato ai turisti italiani e stranieri e ai lavoratori stagionali.
Consultare la seguente pagina

NEWS DEL 23/02/2015
Avviso INPS - Progetto Home Care Premium - differimento termine di scadenza di presentazione delle domande per il Programma HCP 2014 - Differimento tecnico del programma HCP 2012.
 
NEWS DEL 19/02/2015
Comune di Ferrara -  Agire Sociale Centro Servizi Volontariato Ferrara.
Percorso per la formazione di tutori volontari per i minori finalizzato a personalizzare la tutela legale di minori privi di riferimenti adulti.
Il progetto è promosso dal Comune di Ferrara in collaborazione con il CSV di Ferrara, è aperto a volontari di tutta la provincia di Ferrara e può essere inteso anche come contributo per far crescere l'attenzione e il coinvolgimento della cittadinanza a favore dei diritti dei minori.
Ma che cos'è un tutore volontario e in che modo si differenzia da altre forme di aiuto a bambini e adolescenti in difficoltà?
E' in programma un seminario che si terrà sabato 11 aprile 2015 dalle 9 alle 13,30 presso il CSV di Ferrara (Via Ravenna 52) che ha appunto lo scopo di rispondere a tutte le domande.
Parteciperanno Luigi Fadiga, Garante regionale dell'infanzia e adolescenza, Alessandro Rizzieri, Giudice Tutelare di Ferrara, e Aurea Dissegna, Pubblico Tutore del Veneto, cioè la regione che da più tempo e più ampiamente integra la tutela istituzionale con quella volontaria.
Seguiranno interventi delle realtà locali, istituzionali ed associative.
E' inoltre in praparazione un percorso formativo gratuito, ma ad iscrizione obbligatoria entro il 18 aprile 2014, per tutti coloro che fossero interessati ad approfondire. Agli interessati verrà successivamente proposto un colloquio individuale di conoscenza e approfondimento.
Gli incontri si terranno sempre presso il CSV, dal 5 maggio al 4 luglio 2015.
     
NEWS DEL 17/12/2014
L'Azienda USL di Ferrara informa che solo per il periodo delle festività di fine 2014 e inizio anno 2015 è prevista la modifica degli orari di apertura al pubblico dei CUP del Distretto Sud Est, secondo il seguente calendario:
 
LUNEDÌ 22/12/14: OSTELLATO   CHIUSO
MARTEDÌ 23/12/14: CODIGORO E MIGLIARINO  CHIUSO
MERCOLEDÌ 24/12/14: MESOLA E OSTELLATO  CHIUSO
MERCOLEDÌ 31/12/14: OSTELLATO  CHIUSO
VENERDÌ 02/01/15: MESOLA  CHIUSO
 
Per prenotazione visite e accertamenti, i cittadini possono rivolgersi, come di consueto, agli altri sportelli CUP, alle farmacie abilitate, telefonando al numero verde 800 532000 o collegandosi al sito  www.cupweb.it
     
NEWS DEL 03/12/2014
Domande per la concessione dell'agevolazione della tariffa del servizio idrico integrato a favore di nuclei familiari in condizioni economiche disagiate per le annualità 2013 e 2014
NEWS DEL 18/11/2014
Agevolazioni Fiscali Disabili: aggiornata la Guida dell'Agenzia delle Entrate

L'Agenzia delle entrate ha pubblicato nel proprio sito l'aggiornamento a maggio 2014 della Guida alle agevolazioni fiscali. Non moltissime le novità: agevolazioni acquisto veicoli, proroga della maggior detrazione Irpef sulle barriere, aumento della detrazione per figli a carico (scarica la guida alle agevoalzioni fiscali)
(fonte: Newsletter rete CAAD E.Romagna, n.8, ottobre 2014

Collegamento
 
NEWS DEL 07/11/2014
Un sms per dire no a droga e bullismo
Servizio SMS 43002: numero verde contro droga e bullismo
Collegamento
 
NEWS DEL 07/11/2014
Azienda USL di Ferrara - nuovi orari apertura dei Consultori Spazio Giovani
Scarica allegato nuovi orari
 
NEWS DEL 09/10/2014
Servizio Sanitario Regionale - Azienda USL di Ferrara: Al via la campagna di sensibilizzazione sulla screening del colon retto
(vedi l'articolo)
 
NEWS DEL 03/10/2014
Azienda USl di Ferrara: avviso su modifica del giorno di apertura dedicato alle visite monocratiche a Codigoro.
L'azienda USL di Ferrara - Dipartimento di Sanità Pubblica comunica che è modificato il giorno di apertura dell'ambulatorio dedicato alle visite mediche per il rilascio di certificazioni monocratiche attivo presso l'ex Ospedale di Codigoro in via Cavallotti 347. Dal mese di ottobre 2014 detto ambulatorio sarà effettuato, con cadenza quindicinale, nella giornata di lunedì (e non più di mercoledì) e sarà aperto dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
 
NEWS DEL 10/09/2014
AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER LA MOBILITA' E L'AUTONOMIA NELL'AMBIENTE DOMESTICO A FAVORE DI PERSONE CON DISABILITA' (artt.9 e 10 L.R.29/97) - anno 2014.
Le domande possono essere presentate, mediante i modelli appositi, al servizio Affari Sociali che le trasmetterà quindi al Comune di Portomaggiore, Ente capofila dell'iniziativa. Scadenza 30/09/2014.

Leggi l'avviso
Modulo per istanza per contributi a norma dell'art. 9 della L.R. 29/97
Modulo per istanza per contributi a norma dell'art. 10 della L.R. 29/97
 
NEWS DEL 01/08/2014
Regione Emilia Romagna - Un video con miniguida per stranieri al codice fiscale
Poco più di tre minuti per spiegare agli stranieri che vivono in Italia cos'è il codice fiscale, a cosa serve e, soprattutto, come richiederlo. Assistenza sanitaria, aprire un conto in banca, affittare una casa, ricevere un pagamento sono solo un esempio di cosa di può fare. L'obiettivo? Semplificare gli adempimenti per i contribuenti stranieri. Un vero e proprio vademecum da seguire passo dopo passo. Per richiedere il codice fiscale basta avere un permesso di soggiorno valido -o la ricevuta della richiesta del documento- il passaporto con visto d'ingresso, compilare il modulo all'Agenzia delle Entrate e consegnarlo. Poi arriverà tramite posta a casa. Il video è stato realizzato da Regione Emilia-Romagna, Agenzia delle Entrate Emilia-Romagna ed Ervet (Emilia Romagna valorizzazione economica territorio), all'interno del progetto "Parole in gioco 3- azioni del sistema regionale di sostegno alla conoscenza della lingua italiana ed educazione civica", sostenuto dal Programma Fei (Fondo Europeo per l'Integrazione).
Il video è on line sul sito della Regione, su quello dell'Agenzia delle Entrate (e sul canale Youtube della Direzione regionale) e sul sito di Ervet.
Link : http://sociale.regione.emilia-romagna.it/documentazione/multimedia/video/mini-guida-al-codice-fiscale-per-gli-stranieri

(fonte: CSII Ferrara)
 
 
NEWS DEL 24/07/2014
Azienda USL di Ferrara - Distretto Sud Est: rimodulazione orari di apertura al pubblico Sportelli Unici Distretto Sud Est durante il periodo dal 21/07/2014 al 30/09/2014.
L'Azienda USL di Ferrara - Distretto SUd Est informa che vengono rimodulati nel periodo dal 21/07/2014 al 30/09/2014 gli orari di apertura al pubblico delle seguenti sedi di Sportello Unico:
- Codigoro: aperto Martedì dalle 8.00 alle 13.00
- Mesola: aperto Mercoledì dalle 8.00 alle 13.00
- Migliarino: aperto Giovedì dalle 8.00 alle 13.00
- Ostellato: aperto Lunedì dalle 8.00 alle 13.00.
Per gli Sportelli di Lagosanto, Comacchio, Portomaggiore, Argenta l'orario rimane invariato. 
 
NEWS DEL 24/07/2014
Regione Emilia Romagna
Sociale, online una raccolta di domande frequenti e la mappa degli sportelli: raccolta di Faq (domande frequenti) su ER, il portale della Regione.
Vedi i seguenti link:
Banca dati sportelli sociali georeferenziata: http://www.servizi.regione.emilia-romagna.it/sportelliinrete_consultazione
NEWS DEL 24/07/2014
Regione Emilia Romagna
Sociale, online una raccolta di domande frequenti e la mappa degli sportelli: raccolta di Faq (domande frequenti) su ER, il portale della Regione.
Vedi i seguenti link:
Banca dati sportelli sociali georeferenziata: http://www.servizi.regione.emilia-romagna.it/sportelliinrete_consultazione
Banca dati domande frequenti: http://www.regione.emilia-romagna.it/urp/faq; le domande sono suddivise per aree per quanto concerne l'area sociale si possono raggiungere anche dal portale Emilia Romagna sociale: http://sociale.regione.emilia-romagna.it/

NEWS DEL 04/07/2014

Sul BUR ER n. 190 dell'1/7/2014 è pubblicata la DGR n. 971/2014 che approva il bando per "Contributi a sostegno di interventi rivolti a preadolescenti e adolescenti promossi da soggetti privati. Obiettivi, azioni prioritarie, criteri di spesa e procedure per l'anno 2014. (L.R. n. 14/2008 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni" artt. 14 e 47)."
Scarica allegatoAllegato


Sul BUR ER n. 190 dell'1/7/2014 è pubblicata la DGR n. 971/2014 che approva il bando per "Contributi a sostegno di interventi rivolti a preadolescenti e adolescenti promossi da soggetti privati. Obiettivi, azioni prioritarie, criteri di spesa e procedure per l'anno 2014. (L.R. n. 14/2008 "Norme in materia di politiche per le giovani generazioni" artt. 14 e 47)."
Scarica allegatoAllegato

NEWS DEL 19/05/2014

Azienda USl Ferrara - Distretto Sud-Est - Giovedì 22 Maggio Sportelli CUP aperti con orari modificati.
L'Azienda USL di Ferrara informa che solo per la giornata di Giovedì 22 Maggio è prevista la modifica degli orari di apertura al pubblico dei CUP del Distretto Sud Est per consentire a tutti gli operatori di partecipare ad un importante corso di aggiornamento obbligatorio. Queste le modifiche degli orari di apertura:

* Argenta: chiude alle ore 12.30. Pomeriggio chiuso.
* Codigoro: chiude alle 12.30
* Comacchio: chiude alle 12.30
* Lagosanto: chiude alle 12.30. Pomeriggio chiuso.
* Migliarino: chiude alle 12.30
* Portomaggiore: chiude alle 12.30

* Per prenotazione visite e accertamenti, i cittadini possono rivolgersi, come di consueto, agli altri sportelli CUP, alle farmacie abilitate, telefonando al numero verde 800 532000 o collegandosi al sito www.cupweb.it


NEWS DEL 16/05/2014

Agire Sociale - Centro Servizi per il Volontariato Ferrara - Guida alla Mobilità Distretto Sud Est.

http://csv.agiresociale.it/i-nostri-servizi/progettazione-sociale/mobilita/ 

NEWS DEL 17/04/2014

Provincia di Ferrara - avviso pubblico per assegnazione di contributi ad iniziative volte all'inclusione lavorativa delle persone con disabilità rivolto a Cooperative > sociali di tipo B e ad Associazioni iscritte nei registri di cui alle LL.RR. n. 34/22 e n. 12/05 che tra le proprie finalità abbiano la promozione e la tutela dei diritti delle persone disabili.
Il bando, che si invia in allegato, è reperibile alla pagina internet:
http://www.provincia.fe.it/lavoro?nav=521&news=EE666148840647A7C1257A29004F90A5 (scadenza: 31/12/2014)


NEWS DEL 12/04/2014

Caregiver Day - giornata del caregiver famigliare - Carpi 28-29-30-31 maggio 2014
Scarica allegato Locandina


NEWS DEL 07/04/2014

Provincia di Ferrara - avviso pubblico per il riconoscimento di contributi a rimborso delle spese di partecipazione a tirocini di orientamento e formazione oppure di inserimento o reinserimento in favore di persone con disabilita' da realizzarsi con l'utilizzo del Fondo Regionale per l'occupazione delle persone disabili. Anno 2014.
Bando reperibile alla pagina web (15/11/2014) http://www.provincia.fe.it/sito?nav=521&news=6501353A57FC64CEC1257CAF0034DF52



NEWS DEL 07/04/2014


Provincia di Ferrara - avviso pubblico per la presentazione di iniziative e azioni per favorire l'accesso al lavoro delle persone disabili da realizzarsi con l'utilizzo del Fondo Regionale per l'occupazione dei disabili. Anno 2014 - sostegno alla mobilità, tutoraggio, adattamenti del posto di lavoro, facilitazioni mediante formazione/informazione del contesto aziendale.
Bando reperibile alla pagina web (entro 31/12/2014) http://www.provincia.fe.it/sito?nav=57&news=645E563550ED853CC125756F00453EC4


NEWS DEL 22/03/2014

Aggiornata la Guida alle agevolazioni fiscali per disabili e famiglie
E' uscita la nuova versione della Guida prodotta dalla Agenzia dele entrate aggiornata a dicembre 2013. Agevolazioni su auto, ausili, barriere, figli, spese sanitarie e di assistenza, successioni e donazioni...).
Ricordiamo che gli Uffici della Agenzia effettuano anche servizi gratuiti (a domicilio) di consulenza per le persone disabili impossibilitate a muoversi da casa. 
Consulta le infomazioni sui servizi di consulenza 
(http://emiliaromagna.agenziaentrate.it/site.php?id=6521)

fonte newsletter CAAD n. 2/2014


NEWS DEL 08/02/2014

Rete CAAD Emilia Romagna - Adattare la casa: dove trovare informazioni?
Oltre al sito ( http://www.retecaad.it/) e alla rete dei CAAD provinciali e relative attività di sportello aperto ai cittadini, utili informazioni sulle risorse disponibili nell'ambito dell'adattamento domestico si possono ricevere quasi sempre anche presso gli Sportelli sociali attivati in quasi tutti i comuni della regione e che spesso anche sono gli uffici presso cui si presentano le domande per i contributi legati alle leggi 13/89 e 29/97.
La Regione E.Romagna, nell'ambito del progetto "Sportelli in rete", con la collaborazion e degli sportelli sociali di Bologna, Piacenza, Lugo (Ra), Vignola (Mo), ha realizzato una banca dati degli sportelli regionali, che sono attualmente circa 300, a cui è collegato anche un archivio di domande ricorrenti, le cosiddette FAQ, una parte delle quali dedicate anche ai temi della non autosufficienza, barriere, ausili, tecnologie per l'autonomia in casa, la mobilità, l'accesso alle informazioni.
- banca dati degli sportelli sociali
- archivio delle FAQ (seleziona "sociale" o altra voce di interesse)
Ricordiamo che in alcuni comuni, pur con l'apertura degli sportelli sociali, rimangono attivi sportelli specializzati sui temi della disabilità, gli "Informahandicap". In regione sono attualmente attivi:

Informahandicap Carpi (Mo)
Informahandicap Rimini
Informahandicap Riccione (Rn)
Informahandicap Cesena
Ferrara
Informahandicap San Lazzaro di savena (Bo)

Fonte: Newsletter rete CAAD E.Romagna - n. 1 /2014

Leggi il comunicato stampa della Rete regionale dei CAAD, con il link alla newsletter della Rete CAAD:
Scarica allegato Comunicato stampa 4 marzo 2014


NEWS DEL 08/02/2014

Azienda USL di Ferrara - Dipartimento Assistenziale Integrato Salute Mentale Dipendenze Patologiche - Istituito il CENTRO DI ALTA SPECIALIZZAZIONE PER I DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO (DSA)
Scarica allegato Locandina


NEWS DEL 11/01/2014

Regione Emilia Romagna - Politiche per la salute - Esenzione ticket ed erogazione gratuita di farmaci di fascia C: prorogate fino al 31 dicembre 2014 le misure di sostegno ai lavoratori colpiti dalla crisi e alle famiglie in difficoltà economiche.
La giunta regionale dell'Emila-Romagna ha prorogato con delibera n. 1826/2013 fino al 31 dicembre 2014, le misure anticrisi in campo sanitario che ha introdotto nel 2009. Si tratta della proroga dell'esenzione dal pagamento del ticket su visite ed esami specialistici per i lavoratori che hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, in mobilità o con contratto di solidarietà e della proroga dell'erogazione gratuita di farmaci di fascia C per le famiglie che si trovano in una situazione di forte disagio economico-sociale.
Per informazioni ci si può rivolgere al numero verde gratuito del Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna 800 033033, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30, il sabato dalle 8.30 alle 13.30; oppure si può consultare Saluter, in particolare sulla guida ai servizi http://guidaservizi.saluter.it, scrivendo "misure anticrisi" nel campo "cerca".



NEWS DEL 21/12/2013

Provincia di Ferrara - Avviso pubblico per l'assegnazione di contributi rivolti alla creazione di nuova occupazione per persone disabili da realizzarsi con l'utilizzo del Fondo Regionale per l'occupazione dei disabili.
Bando reperibile alla pagina web (entro il 31/01/2015): http://www.provincia.fe.it/sito?nav=521&news=CCBC3F586D38073DC1257A9A0036C351



NEWS DEL 12/12/2013

Azienda USL di Ferrara - comunicato su Campagna Antinfluenzale

Scarica allegato AUSL Comunicato Stampa Campagna Antinfluenzale



NEWS DEL 03/12/2013

Protezione civile, nasce l'Elenco regionale del volontariato Previste una sezione regionale e nove provinciali. Iscrizioni dal 1° novembre

Nasce l' Elenco regionale del volontariato di Protezione civile: dal 1 novembre 2013, le organizzazioni di volontariato dell'Emilia-Romagna possono presentare domanda per essere iscritte nella lista.
L'elenco è articolato in una sezione regionale e nove provinciali. La prima accoglie le associazioni di volontariato regionali e nazionali che operano, anche in misura non prevalente, nell'ambito della protezione civile, presenti e attive sul territorio regionale con proprie sezioni o gruppi costituiti in almeno cinque province e aderenti ai rispettivi coordinamenti provinciali.
Alle sezioni provinciali, invece, possono iscriversi i coordinamenti provinciali, le associazioni locali di volontariato, le articolazioni locali di associazioni regionali o nazionali, i gruppi comunali che fanno capo al Sindaco e le organizzazioni di altra natura, purché a componente prevalentemente volontaria e con carattere locale.
Una novità riguarda anche la formazione. Le sezioni provinciali riportano l'elenco nominativo di tutti i volontari che fanno parte delle organizzazioni iscritte, suddivisi in due categorie: operativi e di supporto. I primi, già formati e addestrati, sono quelli pronti ad intervenire in caso di necessità, mentre i volontari in attesa di formazione possono comunque essere impiegati, ma solo con funzioni di supporto.
L'Agenzia regionale di Protezione civile provvederà all'iscrizione delle organizzazioni nella sezione regionale e alla gestione dell'Elenco; le Province si occuperanno invece delle iscrizioni nelle sezioni provinciali.
Le procedure d'iscrizione (che non prevedono un termine ultimo), i moduli da utilizzare e i riferimenti normativi sono disponibili sul sito dell'Agenzia all'indirizzo http://www.protezionecivile.emilia-romagna.it/aree-tematiche/volontariato .
I cittadini interessati a diventare volontari non possono iscriversi direttamente all'Elenco, ma devono entrare a far parte di una delle organizzazioni che lo compongono.
(fonte: newsletter ERMES Regione Emilia Romagna n. 40/2013)



NEWS DEL 21/11/2013

1) Campagna regionale prevenzione degli incidenti domestici rivolto ad anziani
Campagna per la prevenzione degli incidenti domestici, rivolta a bambini e a persone anziane. Opuscoli, locandine, brevi filmati per sostenere progetti specifici di prevenzione e illustrare come, attraverso semplici precauzioni, si possano ridurre i fattori di rischio. con il link: http://www.saluter.it/campagne/casa-salvi-tutti


2) Campagna di prevenzione degli incidenti domestici rivolto a migranti
Progetto DonnEcare per la campagna "Casa salvi tutti" per la prevenzione degli incidenti domestici delle donne migranti con figli in età pediatrica nella Regione Emilia Romagna.
link: http://www.youtube.com/watch?v=oRL0jr0ue7Q.



NEWS DEL 09/08/2013
 
Ministero del Lavoro e Politiche Sociali: Contributi per assunzioni lavoratori licenziati
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha pubblicato il D.D. n. 390/2013 che modifica gli articoli 2 e 4 del Decreto Direttoriale n. 264/13. Quest'ultimo prevede la concessione di un beneficio a favore dei datori di lavoro privati che nel corso del 2013 assumono, a tempo determinato o indeterminato, anche part-time o a scopo di somministrazione, lavoratori licenziati nei dodici mesi precedenti l'assunzione. Al fine di fruire del beneficio, i datori di lavoro interessati dovranno inoltrare la relativa istanza all'INPS ( www.inps.it ) esclusivamente in via telematica, indicando i dati relativi all'assunzione effettuata, con le modalità definite dall'Istituto. Per ulteriori informazioni: www.lavoro.gov.it .
 

 
NEWS DEL 31/05/2013
 
Povertà e salute dei migranti negli obiettivi del nuovo Istituto Nazionale
Definite le regole per l'organizzazione e le modalità di funzionamento dell'Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà (INMP).
Con il Dm Salute 22 febbraio 2013 n. 56, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 maggio 2013, N. 119, viene dettata la disciplina dell'Istituto Nazionale della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà (INMP), il cui obiettivo è quello di promuove l'attività di assistenza, ricerca e formazione per la salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà.
L'Istituto dovrà essere il centro di riferimento della rete nazionale per le problematiche di assistenza in campo socio sanitario legate alle popolazioni migranti e alla povertà nonché centro per la mediazione transculturale in campo sanitario e fondare la propria attività su una metodologia d'intervento transdisciplinare, integrando tra di loro le figure professionali sanitarie e socio-assistenziali.
(Fonte Newsletter Memoweb 100/2013)
 

 
NEWS DEL 13/05/2013
 
Agevolazioni Fiscali Disabili: aggiornata la Guida dell'Agenzia delle Entrate
La legge italiana prevede una serie di agevolazioni fiscali per le persone disabili, e per fare chiarezza su quali siano e come muoversi per averne diritto, l'Agenzia delle Entrate da qualche anno realizza una utile Guida, periodicamente aggiornata e scaricabile dal sito. E' di pochi giorni fa la nuova versione della Guida alle agevolazioni fiscali per i disabili, che dà un riassunto di tutti i benefici economici spettanti ai contribuenti con disabilità. ( scarica la Guida alle agevolazioni fiscali )
(fonte Bollettino Informativo Centro H Ferrara - 16 Aprile 2013)
 

 
NEWS DEL 08/02/2013

Associazione Territoriale per l'Integrazione Il Volo: incontri di formazione in comunicazione aumentativa.
 
1) Aumenta l'assegno di cura per le disabilità gravi
Passa a 34 euro al giorno l'importo dell'assegno per le persone con gravissima disabilità e con bisogni di assistenza molto elevati.

Approfondimento 
(Fonte Portale Regione Emilia Romagna - Notizie)
 
2) Via alla "Carta giovani Emilia-Romagna".
Da gennaio in distribuzione 600 mila tessere per promuovere la cittadinanza attiva e il protagonismo giovanile
Maggiori informazioni 
(Fonte Portale Regione Emilia Romagna - Notizie)
 
3) Sanità, presentato il Piano straordinario di sostenibilità della Regione
Informazioni 
(Fonte Portale Regione Emilia Romagna - Notizie)
 
4) Per non essere "sbadati"
Un viaggio nel mondo delle assistenti familiari, le cosiddette badanti, il cui ruolo e la cui presenza assume sempre più importanza in una regione in cui cresce progressivamente il numero degli anziani.
Approfondimento  (Fonte Portale Regione Emilia Romagna - Notizie - Crossmedia - Agenzia Informazione e Ufficio Stampa della G.R.)
 
5) Se il gioco diventa un problema puoi chiedere aiuto
Informazioni  (Fonte Portale Regione Emilia Romagna - Notizie)
  
6) Salute, prorogate al 31 dicembre 2013 le misure contro la crisi
Esenzione ticket per disoccupati, lavoratori in cassa integrazione, mobilità o con contratto di solidarietà. Farmaci in fascia C gratis a famiglie con disagio economico. Da gennaio le locandine per informare sui rischi del gioco d'azzardo e i servizi di cura
Maggiori informazioni 
(Fonte Portale Regione Emilia Romagna - Notizie)
 

 
NEWS DEL 11/01/2013
 
Invalidità totale: il limite reddituale 2013 resta individuale. Si informa che l'INPS ha sospeso l'efficacia dei nuovi requisiti per accedere al diritto alla pensione di invalidità, in precedenza stabiliti con la circolare n. 149 del 28/12/2012. Tale circolare stabiliva che dal 2013 il limitie di reddito  non era più personale ma coniugale, per cui  se marito e moglie insieme avessero superato la soglia prevista, non sarebbe stata accordata la pensione di invalidità. Avendo sospeso l'applicabilità d itali requisiti, per gli invalidi civili al 100% i lrequisito reddituale  continua a essere riferito  sol oal diretto interessato. Potranno accedere alla pensione quindi le persone con reddito massimo si 16.127,30 euro. (fonte: Sole 24 Ore 15/01/2013)
 
 
 

 
NEWS DEL 15/03/2012
 
Fondo europeo per rimpatri 2008-2013
A tutti i migranti extracomunitari titolari di un permesso di soggiorno per lavoro subordinato in scadenza o attesa di occupazione
 
 
Le partenze attive per il progetto REMPLOY, destinato a migranti con permesso di lavoro subordinato o per attesa occupazione, saranno attive fino al 31 marzo. Gli Enti e Organizzazioni interessati possono segnalare i casi il più presto possibile alla referente operativa per l'Emilia-Romagna, al numero 335-1246029 o alla mail er.remploy@gmail.com .
Le partenze saranno di nuovo attivate dopo l'approvazione dei progetti da parte del Ministero degli Interni, quindi dopo la data del 30 giugno.
 

 
NEWS DEL 20/02/2012
 
Casa, un contributo fino a 15mila Euro per l'acquisto
Prosegue l'impegno per il bando regionale "Una casa per le giovani coppie e altri nuclei familiari"
La Giunta regionale, con atto n.144 del 13 Febbraio 2012, che è stata pubblicata sul BUR del 17/02/2012, ha ridefinito i termini del bando emanato con deliberazione della Giunta regionale n.282 del 08 Febbraio 2010 per l'attuazione del programma suddetto.
(fonte: newsletter ERMES n.7/2012)
 
 

 
 
 
 
 
NEWS DEL 30/01/2012
 
Dal 1° Febbraio 2012 a regime i nuovi numeri del servizio di continuità asssitenziale (Guardia Medica)
A partire dal 1° Febbraio 2012, i "vecchi" numeri della guardia medica (quelli, per intenderci, che avevano come cifre iniziali il prefisso zonale 0532 - 0533 - 051) non saranno più attivi. Per contattare il servizio occorrerà comporre esclusivamente i nuovi numeri.
 
 

 
NEWS DEL 16/01/2012
 
Le vaccinazioni nell'infanzia e nell'adolescenza
 
E' disponibile la guida "Le vaccinazioni nell'infanzia e nell'adolescenze" in lingua straniera.
Maggiori informazioni su questo sito Internet .
 
Fonte: Newsletter Regione Emilia Romagna n.2/2012
 

 
NEWS DEL 19/09/2011
 
Disabili, accordo Regione e Associazioni Fand e Fish
L'accordo prevede il miglioramento degli interventi in favore delle persone con disabilità (da Newslettere ER n.33/2011)
 

 
NEWS DEL 27/08/2011
 
Entrano in vigore i nuovi ticket sanitari
Per maggiori informazioni cliccare qui
 

 
NEWS DEL 10/02/2011
 
Operativo il fondo di garanzia per l'acquisto della prima casa per gli under 35:
"In vigore dal 18 febbraio 2011 il Regolamento del Fondo per l'accesso al credito per l'acquisto della prima casa * Pubblicato il decreto nella GU n. 27 del 3 febbraio 2011 * Il Fondo per l' accesso al credito per l'acquisto della prima è destinato a giovani coppie o a nuclei familiari monogenitoriali con figli minori, con priorità per quelli i cui componenti non risultano occupati con rapporto di lavoro a tempo indeterminato e la cui complessiva dotazione è pari a 4 milioni di euro per l'anno 2008 e 10 milioni di euro per ciascuno degli anni 2009 e 2010 * I mutui ammissibili alla garanzia del Fondo non devono superare 200.000 euro I Mutuatari devono avere alla data di presentazione della domanda di mutuo i seguenti requisiti: * età inferiore a 35 anni (anche per le coppie coniugate tale requisito deve essere soddisfatto da entrambi i componenti il nucleo familiare) * un reddito complessivo rilevato dall'indicatore della situazioneeconomica equivalente (ISEE) non superiore a 35.000 euro. Inoltre, non più del 50 per cento del reddito complessivo imponibile ai fini IRPEF deve derivare da contratto di lavoro dipendente a tempo indeterminato * non essere proprietari di altri immobili ad uso abitativo, salvo quelli di cui il Mutuatario abbia acquistato la proprietà per successione a causa di morte, anche in comunione con altro successore, e che siano in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli I L'immobile da acquistare per essere adibito ad abitazione principale non deve rientrare nelle categorie catastali A1, A8 e A9 e non deve avere una superficie superiore a 90 metri quadrati * Nella concessione della garanzia viene data priorità ai casi nei quali l'immobile sia situato in aree a forte tensione abitativa e non deve avere le caratteristiche di abitazione di lusso."
 

 
NEWS DEL 18/01/2011

Esenzione canone RAI TV per cittadini con più di 75 anni d'età.
L'Agenzia delle Entrate ha recepito la d isposizione prevista nella Finanziaria 2008, in base a quanto riporta la circolare N. 46/E del 20 settembre 2010, per cui gli over settantacinquenni che rientrano all'interno di appositi requisiti, possono chiedere l'esenzione totale dalla tassa sopraccitata, previo invio del modulo all'Agenzia delle Entrate reperibile al seguente
link
 
   
 

 
NEWS DEL 17/06/2010
 
Nuovo sportello di Agire Sociale CSV presso il Comune di Codigoro
A partire da mercoledì 23 giugno, in piazza Matteotti 60 a Codigoro (ospitato presso i locali adiacentil'URP e l'Informagiovani del Comune), apre un nuovo sportello dell'Associazione Agire Sociale Centro Servizi per il Volontariato, al servizio delle associazioni del Delta ferrarese. Lo sportello sarà attivo, su appuntamento contattando previamente l'operatrice al cell. 320.0587700, ogni mercoledì dalle ore 9 alle 13. Lo sportello darà la possibilità a CSV di lavorare per e con il volontariato dei Comuni del Delta ferrarese, intendendo offrire alle associazioni un supporto per consolidare il loro operato sul territorio, per fare rete con altri organismi di terzo settore, con enti locali e servizi, per progettare in ambiti specifici di attività rafforzando il legame con le comunità di appartenenza.
Lo sportello sarà un luogo operativo che vedrà, a seconda delle esigenze espresse dai volontari, l'affiancamento di tutti i settori del CSV: consulenza, informazione, documentazione, formazione, supporto alla progettazione.
Nel contesto sociale locale, lo sportello si pone come una novità per qualificare e rendere più incisivi la presenza e l'operato del volontariato con la comunità per lo sviluppo del territorio.
 

 
NEWS DEL 4/5/2010
 
Diversagibile.it: il portale del turismo accessibile

Vacanze accessibili? Per avere notizie sull'accessibilità di mete turistiche italiane e internazionali, per condividere informazioni e
suggerimenti di chi ha già viaggiato, è attivo ora il portale
http://www.diversamenteagibile.it/ , progettato da Maximiliano Ulivieri per
raccogliere in un unico spazio le testimonianze dei sempre più numerosi viaggiatori disabili.

(Fonte: Bollettino Informativo Centro H - 04 Maggio 2010)
 

 
NEWS DELL' 11/03/2010
 
"Nuova organizzazione delle prenotazioni CUP - Da marzo si prenotano nelle farmacie solo le prime visite; per controlli e urgenza è necessario rivolgersi agli sportelli CUP"
 
L'Azienda USL informa gli utenti che da marzo 2010 nelle farmacie della Provincia di Ferrara che svolgono il servizio CUP (prenotazioni) per conto dell'Azienda USL di Ferrara, sarà possibile prenotare soltanto le prime visite di specialistica ambulatoriale, specialistica di laboratorio e radiologia.

Le prenotazioni delle visite di controllo e delle viste urgenti saranno riservate ai Centri Unici di Prenotazione.
Per questo tipo di prenotazioni gli utenti potranno rivolgersi agli sportelli CUP della provincia:

Argenta: ospedale Mazzolani Vandini, via Nazionale Ponente, 2;
Bondeno: ospedale Fratelli Borselli, via Dazio, 115;
Cento: ospedale SS Annunziata, via XXV Aprile,1;
Codigoro: ex ospedale Civile, via Riviera Cavallotti, 347;
Comacchio: ospedale San Camillo, via Felletti, 2;
Copparo: ospedale San Giuseppe, via Roma, 18;
Ferrara: sede dell'Azienda USL, via Cassoli, 30 ospedale S. Anna, corso Giovecca, 203;
Lagosanto: ospedale del Delta, via Valle Oppio, 2;
Mesola: via Pomposa, 26;
Migliarino: via Fiorella, 8;
Ostellato: via Stradello Croce;
Poggio Renatico: piazza Castello, 1;
Portomaggiore: presso l'ex ospedale Carlo Eppi, via De Amicis, 22;
Tresigallo: piazzale Forlanini, 5;
 

 
NEWS DEL 22/02/2010
 
E' entrato in vigore il 20 febbraio il decreto di attuazione del principio delle pari opportunità e della parità di trattamento fra uomini e donne in materia di occupazione e impiego * Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n° 29 del 5 febbraio 2009 il Decreto Legislativo attuativo della Direttiva CE/54/2006 *Il Decreto rafforza il principio antidiscriminatorio di genere ampliandolo ed estendendolo a tutti i livelli nei diversi ambiti in particolare in materia di occupazione, di lavoro e della retribuzione, accompagnandolo con sanzioni più severe * Sanzioni più pesanti per i datori di lavoro che discriminano, con ammende fino a 50 mila euro e anche arresto fino a sei mesi * Estensione di tutti i diritti relativi alla maternità ed alla paternità anche in caso di adozioni nazionali ed internazionali.Introduzione del divieto di discriminazione anche nelle forme pensionistiche complementari e collettive @Comitato nazionale per l'attuazione dei principi di parità di trattamento ed uguaglianza di opportunità tra lavoratori e lavoratrici, istituito presso il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, promuove, nell'ambito della competenza statale, la rimozione delle discriminazioni e di ogni altro ostacolo che limiti di fatto l'uguaglianza fra uomo e donna nell'accesso al lavoro, nella promozione e nella formazione professionale, nelle condizioni di
lavoro compresa la retribuzione, nonché in relazione alle forme pensionistiche complementari collettive di cui al decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 *Elabora iniziative per favorire il dialogo tra le parti sociali, al fine di promuovere la parità di trattamento, avvalendosi dei risultati dei monitoraggi effettuati sulle prassi nei luoghi di lavoro, nell'accesso al lavoro, alla formazione e promozione professionale, nonchè sui contratti collettivi, sui codici di comportamento, ricerche o scambi di esperienze e buone prassi *Elabora iniziative per favorire il dialogo con le organizzazioni non governative che hanno un legittimo interesse a contribuire alla lotta contro le discriminazioni fra donne e uomini nell'occupazione e nell'impiego * Provvede allo scambio di informazioni disponibili con gli organismi europei corrispondenti in materia di parità fra donne e uomini nell'occupazione e nell'impiego. (fonte: newsletter BG Impresa n. 1973 del 22/02/2010" )
 

  
NEWS DEL 17/02/2010
 
La Cisl apre alle partite Iva e così nasce Felsa, che rappresenterà i lavoratori delle partite Iva e gli atipici e proviene dall'accorpamento dei sindacati Alai e Clacs. Felsa debutta con 50.000 iscritti tra cui benzinai, edicolanti, giostrai, venditori ambulanti, fisioterapisti,
ostetriche, pranoterapeuti, grafici, informatici, pubblicitari, assicuratori e free lance (fonte: newsletter BG Impresa n. 1970 del 17/02/2010).
 
 
 
 
Data ultimo aggiornamento: 26/05/2017
Versione 2.0  ( AFC 2007.01 )
Valid XHTML 1.0 Strict  Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0