Contributi per centri estivi
 
Il Comune di Codigoro ha aderito al progetto "Conciliazione Vita-Lavoro - Sostegno alle famiglie per la frequenza di Centri Estivi FSE 2014 - 2020 - OT. 9 - Asse II Inclusione - Priorità 9.4 - Anno 2020" di cui alla DGR 2213/2019"
 
Il progetto è promosso dalla Regione Emilia-Romagna e finanziato con risorse del Fondo sociale europeo.
 
Prevede contributi fino a 84 euro a settimana in relazione ai costi settimanali del centro estivo (per un massimo di quattro settimane e 336 euro), nel caso il costo settimanale sia uguale o superiore a 84 euro; oppure il contributo può essere riconosciuto per un numero superiore di settimane nel caso in cui il costo settimanale sia
inferiore a 84 euro, fermo restando che il contributo totale non potrà superare i 336 euro.

Il contributo è destinato ai bambini e ragazzi nella fascia di età compresa tra i 3 e i 13 anni, appartenenti a famiglie con reddito Isee 2020, o, in alternativa per chi non ne è in possesso, con dichiarazione ISEE 2019 non superiore ai 28.000 euro.

Il progetto coinvolge l’intero distretto socio-sanitario Ferrara Sud-Est e riguarda quindi i Comuni di Argenta, Codigoro, Comacchio, Fiscaglia, Goro, Lagosanto, Mesola, Ostellato e Portomaggiore. Portomaggiore è il Comune capofila e si occuperà dei rapporti con la Regione per quanto attiene l'accertamento dei fondi, il loro riparto ai Comuni del distretto, la consuntivazione delle risorse impegnate secondo le disposizioni che verranno impartite a livello regionale.
 

"Progetto conciliazione Vita-Lavoro 2020"
Istanze ammesse e contributo concesso ai comuni del Distretto sud-est di Ferrara (Delibera di Giunta Regionale n. 2213/2019).
Contestualmente alla pubblicazione verranno liquidati i contributi, e si conta di terminare entro la prima settimana di dicembre 2020.
Scarica la graduatoria (.pdf)
Per informazioni telefonare al n. 0533 729510