Controllo della Processionaria del Pino

 

La Processionaria del Pino (Traumatocampa pityocampa) è un lepidottero defogliatore che attacca i pini, in particolare il pino nero e il pino silvestre. Nella fase larvale si ciba degli aghi di pino formando colonie numerose e compatte, proteggendosi, durante l'inverno, dentro grossi bozzoli cotonosi.

All'interno dei nidi si celano centinaia di larve che in primavera, ormai prossime alla maturità, fuoriescono e a causa dei peli altamente urticanti si rendono pericolose per l'uomo e gli animali domestici. Gli interventi di controllo dell'insetto, previsti dal D.M. 30 ottobre 2007, sono obbligatori qualora ci siano rischi per la sopravvivenza delle piante o per la salute delle persone. 

Per questo l'Amministrazione comunale di Codigoro provvede alla bonifica da infestazioni da processionaria nelle aree verdi e nei parchi pubblici. Le infestazioni di aree pubbliche vanno segnalate al servizio patrimonio del Comune di Codigoro. 

Ai fini del contenimento dalle infestazioni di processionaria è altresì  indispensabile la piena collaborazione dei cittadini, pertanto, in caso di presenza del parassita l'Amministrazione comunale può emettere ordinanza che impone ai proprietari di giardini, aree verdi, terreni boscati, ecc.. del territorio comunale, di effettuare tutte le opportune verifiche ed ispezioni sugli alberi a dimora nelle loro proprietà, al fine di accertare al presenza di nidi della Processionaria del Pino ed, in caso positivo, di intervenire con la rimozione e distruzione degli stessi e con l'attivazione delle adeguate profilassi, eventualmente rivolgendosi a Ditte specializzate.

Per ulteriori informazioni utili in sull'argomento si può consultare l'apposita sezione sul sito internet della Regione Emilia-Romagna.

Scheda tecnica per il riconoscimento della processionaria
D.M. del 30 ottobre 2007 "Disposizioni per la lotta obbligatoria contro la processionaria del pino Traumatocampa (Thaumetopoea) pityocampa (Den. et Schiff.)".

Ultime ordinanze del Comune di Codigoro:
Ordinanza n. 12 del 22/02/2019 

Per informazioni e segnalazioni contattare il servizio patrimonio del Comune di Codigoro.