In bicicletta lungo il Po di Volano

 

Un piacevole itinerario è la Ciclabile Passo Pomposa - Torre della Finanza che da Pomposa porta a Volano. Il percorso è raggiungibile dall’abbazia imboccando dapprima il sentiero sterrato che attraversa il Boschetto Natale Scalambra,

 

 

dietro l’Azienda Agricola Corte Madonnina,

 

 

e quindi, dopo aver attraversato la strada che conduce al Lido di Volano, raggiunge la Locanda Passo Pomposa, nei pressi della quale inizia il sentiero arginale del Po di Volano.

Il percorso si snoda costeggiando il fiume nel suo ultimo tratto verso il mare: un tragitto in parte rettilineo, in parte sinuoso perché segue il corso del fiume, e dove dall’alto dell’argine, si ammira, da un lato, la vasta zona agricola della Giralda e dall’altro, oltre il letto del fiume, la grande Valle Bertuzzi. Lungo l’itinerario sarà possibile scorgere, nella vasta campagna agricola, la Chiavica dell’Agrifoglio e, più oltre, arrivare alle zone umide Valli Canneviè e Porticino.

 

 

La ciclabile termina a Torre della Finanza.

Arrivati a Torre della Finanza i ciclisti più appassionati hanno due alternative: proseguire seguendo le indicazioni per Taglio della Falce e poi raggiungere il nuovo corridoio (aperto da marzo ad ottobre) che costeggia la Riserva Naturale Boscone della Mesola, la Sacca di Goro e collega infine al pittoresco porto della cittadina.

Oppure da Volano, oltrepassare il ponte sul Po di Volano, e seguire gli itinerari ciclabili che collegano le sette località balneari della costa.

Modalità di visita: percorso libero. Si consiglia di utilizzare una mountain bike.