POC - Variante 8

 

S.S. 309 "Romea". Interventi di razionalizzazione ed adeguamento delle intersezioni a raso lungo la S.S. 309 "Romea" - int. n. 18 del I stralcio, km 45+600. Progetto definitivo. conferenza di servizi in modalità asincrona - ai sensi dell'art. art. 14bis della L. 241/90, per il procedimento di cui al DPR 383/1994, comportante variante al POC del Comune di Codigoro e l'apposizione del vincolo preordinato all'esproprio ai sensi del DPR n. 327/2001 e LL.RR. emilia romagna n. 37/2002 e n. 20/2000.

 

L'opera in progetto consiste nella realizzazione di una nuova intersezione a raso in forma di rotatoria all'altezza della nova strada di accesso all'area produttiva ecologicamente attrezzata (APEA), prevista dal PSC vigente a ridosso del confine dello stabilimento di Conserve Italia a nord e Kastamonu Italia a sud ( Km 46+600).

Il progetto prevede una rotatoria a cinque bracci di cui due di collegamento dei tronconi della SS 309 Romea, a sud e nord dell'intersezione e tre collegamenti alle principali attività produttive presenti a ridosso dell'intersezione, Vivai Mazzoni a est, Conserve Italia a nord ovest e Kastamonu Italia a sud Ovest. Quest'ultimo rappresenta il primo tratto del futuro accesso all'APEA.

L'approvazione dell'intervento è intervenuta con emanazione del Decreto Provveditoriale M_INF.PRBO n. 16710 del 16/10/2020, il quale comporta la variante n. 8 al POC del Comune di Codigoro.

Il citato DP 16710/2020 produce l'effetto di:

  1. approvazione del progetto definitivo ex D.P.R. 18.04.1994 n.383;
  2. dichiarazione di pubblica utilità e sulle aree interessate alle procedure ablatorie e apposizione del vincolo preordinato all’esproprio in conformità al disposto del D.P.R. 8 giugno 2001, n. 327 e della Legge della Regione Emilia Romagna 19 dicembre 2002 n. 37;
  3. perfezionamento dell’intesa Stato - Regione

La variante urbanistica risulta compatibile col PSC vigente, che ne prevede la realizzazione con una indicazione ideogrammatica sulla tav 17, e comporta la sostituzione delle tavole n. T3 e T4 del RUE.

Il progetto prevede 7 interventi di cui uno solo identificato col n 18 riguarda il comune di Codigoro. Gli elaborati sono pubblicato a cura del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti-Provveditorato Interregionale per le OO.PP. Lombardia – Emilia Romagna sede coordinata di Bologna Ufficio 3 – Tecnico Interregionale Sezione Territorio e Urbanistica (di seguito M_INF.PRBO), che ha fornito le seguenti istruzioni: “tutti i documenti e gli elaborati di progetto saranno disponibili sul cloud OneDrive. A tal proposito, conformemente a quanto disciplinato dal Codice dell’Amministrazione Digitale, codesta Amministrazione/Ente, utilizzando il riferimento FE/30 e l’oggetto della presente nota, dovrà comunicare a questo Istituto (segruff3.ooppbo@mit.gov.it) l’indirizzo mail (no PEC) del Funzionario che sarà abilitato ad effettuare il download degli elaborati progettuali. Solo a seguito di tale comunicazione, il Funzionario riceverà il link di condivisione.”

Di seguito si riportano i principali elaborati di interesse per il comune di Codigoro:

Deliberazione di Consiglio comunale n. 12 del 12/05/2020
Proposta firmata digitalmente
Copia pdf della proposta firmata

Elenco elaborati allegato A allo schema di deliberazione

 

Elaborati del POC - intervento n.18 Rotatoria Via della Cooperazione
T00PS05TRARE01A - Relazione tecnica
T00PS05TRARE03A - Relazione VINCA
T00PS05TRAPP01A - Planimetria di progetto
T00PS05TRAPN02A - Segnaletica - Planimetria

Esproprio
T00ES00ESPEE01A - Elenco ditte
T00ES05ESPPL01A - Piano particellare - Int. 18
Comunicazioni ed ulteriori informazioni relative all'esproprio

Decreto Provveditoriale M_INF.PRBO n. 16710 del 16/10/2020
Gli allegati al decreto sono disponibili solo per i funzionari delle PA interessate - cartella One Drive