Riqualificazione Bosco della Garzaia
 
Progetto "Riqualificazione Bosco della Garzaia - Ex zuccherificio Eridania" 
 
Il Comune di Codigoro ha candidato a finanziamento di cui ai fondi PSR 2014-2020 misura 08, tipo operazione 8.5.01 "INVESTIMENTI DIRETTI AD ACCRESCERE LA RESILIENZA ED IL PREGIO AMBIENTALE DEGLI ECOSISTEMI FORESTALI" un intervento concernente la riqualificazione del bosco della garzaia dell'ex zuccherificio Eridania.
 
Importo di quadro economico progetto esecutivo:  euro 141.211,57
Importo contributo concesso:  euro 117.007,79
 
 
Finalità del progetto
Il progetto è volto al miglioramento della fruizione e comprensione del sistema naturale della Garzaia dell'ex zuccherificio Eridania di Codigoro, evidenziando il processo che ha portato all'attuale area naturalistica partendo dalla rivalorizzazione di alcuni episodi ancora presenti e fortemente caratterizzanti l'ex area industriale dello zuccherificio.
Attraverso il potenziamento del percorso didattico e la creazione di percorsi storico/naturalistici si vuole intraprendere un percorso culturale che porti sia alla valorizzazione e difesa dell'attuale habitat naturalistico ma anche alla presa di coscienza del paesaggio industriale che lo ha prodotto, in particolare riproponendo attraverso la percorrenza di sentieri didattici la vita e l'attività dello zuccherificio ottocentesco e dei processi di abbandono che hanno poi generato uno straordinario habitat avifaunistico.
Il progetto si sviluppa sulla duplice valenza dell'area ambientale naturalistica e storico testimoniale del passato industriale del territorio ferrarese. La garzaia insiste sulla vegetazione arborea e arbustiva spontaneamente sviluppata tra i bacini e gli edifici di servizio dell'ex zuccherificio.
La disponibilità di vegetazione arbustiva e arborea di taglia bassa, che va difesa e incrementata per favorire il mantenimento della garzaia stessa, è frutto dell'abbandono dell'area e di un'evoluzione spontanea che necessita di controllo e monitoraggio al fine di favorire il definitivo insediamento di formazioni planiziarie tipiche delle aree umide della pianura padana.
Le operazioni e gli interventi previsti sono quindi finalizzati al miglioramento della conoscenza del genius loci che ha prodotto l'attuale paesaggio della Garzaia ed al miglioramento della fruizione pubblica dell'area.