Tempi
 

Vista l’emergenza da Covid-19, la Regione Emilia Romagna ha autorizzato una proroga dei tempi del percorso partecipativo, che va concluso entro il 5 marzo 2021.

Il percorso partecipativo si articola in tre fasi, seguite da una successiva riguardante l’impatto del processo stesso sul procedimento decisionale del Comune.

La 1^ fase è dedicata alla sollecitazione e al coinvolgimento dei vari attori interessati: componenti dell’Amministrazione, soggetti organizzati, referenti scolastici, comunità nel suo insieme.

La 2^ fase apre e sviluppa il confronto con attori, cittadini e studenti, i quali, attraverso diverse attività, sono chiamati a formulare proposte per azioni e iniziative da realizzare sul territorio.

La 3^ fase, previa valutazione di fattibilità delle proposte raccolte, punta a selezionare in maniera condivisa azioni e iniziative da attuare sulle diverse aree del territorio.